Ferrari Purosangue 2022 – In arrivo il primo SUV di casa Maranello

Fino a poco tempo fa l’idea di progettare un SUV Ferrari era pensata come qualcosa di folle, ma a quanto pare questo sogno è diventato realtà.  Sulla scia dei nuovi aggiornamenti e del successo che sta ottenendo la nuova Ferrari Purosangue 2022, si preannuncia qualcosa di veramente straordinario visto che l’auto non è stata ancora lanciata sul mercato, ma ci sono già delle supposizioni su quello che sarà il SUV di casa Maranello. Una di queste è quali pneumatici monterà di serie la nuova Ferrari Purosangue?

Quali sono gli aggiornamenti sul 2022?

Quando il Purosangue arriverà finalmente sul mercato, molto probabilmente nell’anno corrente, sarà una vera e propria rivoluzione per tutto il mondo Ferrari. Visti i successi passati di Porsche e Lamborghini con il loro SUV, anche in casa Ferrari si incrociano le dita. Per quello che si sa fino ad oggi ci sono tutti i presupposti per scuotere il mercato.

Prezzi di listino

Non siamo ancora sicuri di quali saranno tutte le funzionalità, standard o opzionali che saranno disponibili su Ferrari Purosangue, quindi è ancora incerto fare dei pronostici troppo azzardati. Per il momento possiamo solo dirvi che i prezzi di listino si aggirano ai 340,000 a 400,000 euro.

Motore e prestazioni

Sotto il cofano del SUV Ferrari ci sarà un  motore V-12 turbocompresso come quello dei mostri sacri Ferrari. La trazione integrale è un dato di fatto, e non saremmo sorpresi di vedere l’elettrificazione sotto forma di sistema ibrido; La Ferrari aveva un propulsore ibrido V-12 da 950 CV nella sua hypercar nel 2014. Una cosa è sicura, ci troveremo di fronte un auto veramente potente.

 La gamma Purosangue sarà senz’altro in competizione con: la Bentley Bentayga da 626 CVla Lamborghini Urus da 641 CV e l’Aston Martin DBX, che è alimentata da un motore V-8 da 542 CV fornito dai tecnici del powertrain di Mercedes-AMG.

Risparmi e consumi di carburante in Km/l

Anche se il nuovo SUV Ferrari dovesse ottenere un propulsore ibrido, non aspettiamoci che sia leader nell’efficienza sui bassi consumi. L’attenzione in casa Ferrari è da sempre sulle prestazioni, ciò significa che qualsiasi agevolazione il motore possa trarre dall’aiuto dei propulsori elettrici contribuirà senz’altro all’accelerazione piuttosto che al risparmio di carburante.

Allestimenti, interni e comfort

Veramente molto scarso il materiale per andare ad analizzare a fondo l’interno del abitacolo del nuovo SUV Ferrari. L’unica certezza è quella di un abitacolo abbastanza ridoto visti gli spazi utilizzati per adattare comodamente il motore V12. Quindi non abbiamo idea di come sarà la cabina del Purosangue, ma ci aspetteremmo un layout incentrato sul conducente con spazio per quattro adulti e un vano di carico di dimensioni decenti. La splendida pelle e le finiture in vera fibra di carbonio probabilmente risalteranno su ogni centimetro dei lussuosi interni del SUV Ferrari. Maggiori informazioni vi saranno fornite dal nostro team nei mesi a seguire il 2022.

Infotainment e sistemi di connettività

Le recenti modifiche apportate alla gamma Ferrari, Roma e F8 Tributo, si sono differenziate nel loro approccio all’infotainment in-car. Mentre F8 Tributo gestisce tutte queste tecnologie e controlli attraverso un display digitale nel cluster di indicatori, con un display opzionale da 7,0 pollici per il passeggero, il Roma offre uno schermo di infotainment più tradizionale montato verticalmente al centro del cruscotto. Non possiamo ancora affermare che linea di queste due tecnologie verrà integrata nel Purosangue, ma sicuramente offrirà un ottimo standard di navigazione.

Funzioni di sicurezza e assistenza alla guida

Ci aspettiamo che la Ferrari offra una serie di funzioni di assistenza alla guida, però è probabile che le principali caratteristiche di sicurezza includano:

  • Frenata di emergenza automatizzata con rilevamento pedoni
  • Avviso di uscita dalla corsia disponibile con assistenza al mantenimento della corsia
  • Cruise control adattivo disponibile

Copertura di garanzia e manutenzione

Come ben sappiamo la garanzia Ferrari non è generosa come quella di Bentley o Aston Martin, entrambe le quali offrono per i clienti chilometraggio illimitato. Gli acquirenti della Purosangue scopriranno per la prima volta una manutenzione con una copertura di 7 anni.

  • La garanzia limitata copre 3 anni o 60.000 Km
  • La garanzia powertrain copre 3 anni o 60.000 Km
  • La manutenzione gratuita è coperta per 7 anni o chilometri illimitati

Quali pneumatici monta la Ferrari Purosangue V12?

Questo è un dettaglio molto particolare che ancora resta incerto ancora a tutti, ma per quello che siamo riusciti ad ottenere in giro per il web e su qualche forum Ferrari, sembrerebbe che da Maranello si segua la pista Porsche, con la scelta degli pneumatici Pirelli P zero Pz4 della gamma Elect. Coma abbiamo già ribadito più volte si tratta ancora di un cantiere aperto quindi non possiamo confermare con certezza che anche Ferrari scelga Pirelli come primo equipaggiamento. Ma vi terremo informati in futuro in attesa di aggiornamenti contestuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5 × quattro =

0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna allo shop
    Torna su