Gomme Invernali

Che differenza c’è tra gomme termiche e invernali?

Ultimamente abbiamo ricevuto tantissime mail dai nostri clienti che ci domandavano quali fossero le differenze tra gomme invernali e gomme termiche . In quest’articolo vi spiegheremo in dettaglio le differenze principali.

Esistono solamente tre tipi di pneumatici omologati per l’utilizzo su strada: invernali, estivi e M+S (mud &snow , neve e fango). Questi ultimi si riconoscono per la sigla M+S riportata sulla spalla. Possono essere utilizzati per legge allo stesso modo degli pneumatici invernali , anche se le loro prestazioni sono molto differenti, infatti sulle superfici innevate e ghiacciate sono particolarmente più sensibili per via della loro natura mista che li classifica tra gomme invernali ed estive .

Gli pneumatici invernali con la scritta M+S invece sono conosciuti come gomme termiche e si distinguono per la loro sigla M+S accompagnata da un fiocco di neve, queste gomme sono dinamiche sul ghiaccio e a basse temperature.

Gomme invernali o catene?

Con l’irrigidirsi delle temperature in quest’ultimo periodo la domanda vien da se.

Gomme invernali o catene?  

Allora eccovi servita la risposta che molti automobilisti ci danno.

La scelta degli pneumatici invernali al posto delle catene a bordo non dovrebbe essere dettata da motivi economici, ma piuttosto da fattori di sicurezza. Si , avete capito ben, è proprio un fattore di sicurezza. Installare le gomme invernali ti permette di avere più stabilita durante la guida della tua auto nelle condizioni climatiche più estreme, evitandoti di dover scendere dal veicolo per montare le catene in tutta scomodità e soprattutto creando situazioni di pericolo. Prova ad immaginare di dover montare le catene al buio mentre nevica, potrebbe dar luogo a una situazione molto pericolosa a seconda della strada che si percorre.

Abbiamo molto a cuore la sicurezza dei nostri clienti e consigliamo sempre di effettuare il cambio gomme stagionale. Montando le gomme invernali si riduce persino la frenata del 50% sul bagnato.

Da quando è obbligatorio mettere le gomme da neve?

L’obbligo di installare le gomme invernali o 4 stagioni scatta dal 15 novembre e rimane valido fino al 15 aprile, anche se è concesso montarle dal 15 Ottobre. Se in questo arco temporale si dovesse essere colti alla guida sprovvisti di pneumatici da neve o catene a bordo, si va incontro a sanzioni pecuniarie che vanno da 41,00 euro a 161,00 euro in centro abitato,  mentre su strade extraurbane variano dagli 84,00 euro a 355,00 euro .

Cosa succede se uso le gomme invernali d’estate?

Le gomme invernali rispetto alle gomme estive hanno una mescola differente, sono progettate in mescola morbida e ciò le rende molto fragili alle alte temperature estive. Percorrere molti chilometri d’estate con gli pneumatici estivi è sconsigliato perché andrebbero a sgretolarsi rapidamente per via dell’elevato calore, una gomma morbida infatti entra in temperatura molto prima di una gomma dura, e questo non è indicato per il battistrada dello pneumatico invernale che presenta più intacchi e scanalature rispetto al pneumatico estivo. È ottimo per affrontare acqua e neve ma pessimo per il caldo estivo.

Gomme invernali migliori: quali sono?

Come nostra consuetudine anche per quest’anno abbiamo realizzato la nostra classifica degli pneumatici più venduti. In base alle vostre esperienze d’acquisto e in base ai sondaggi della nostra newsletter siamo riusciti ad ottenere ottimi risultati sugli pneumatici invernali della stagione 2021/2022. Vediamo quali sono state le vostre risposte :

Michelin Alpin 6

Come gomma invernale Michelin portiamo sul podio la Michelin Alpin 6, che grazie alla sua tecnologia Max Touch Construction distribuisce la pressione in modo ottimale all’interno dello pneumatico offrendo qualità e sicurezza in condizioni climatiche difficili. La sua mescola multistrato EverWinterGrip da al battistrada un aspetto aggressivo e dinamico, eccellente in frenata su neve e ghiaccio. Questi pneumatici sono molto apprezzati anche perché sono progettati per percorrere tanti chilometri .

Hankook icept evo2

La Hankook icept evo2 è una gomma con eccellenti caratteristiche tecniche . La sua linea in 3D insieme alla sua nuova mescola in silicio offre grandissime performance su ghiaccio e acqua . il pneumatico è stato ideato per essere adattato su auto sportive per via del suo design accattivante.

Continental winter contact

Continental winter contact è un pneumatico che grazie alle sue lamelle e le sue line longitudinali permette massima aderenza sul bagnato restringendo i tempi di frenata. La sua resistenza al rotolamento fa si che ci sia un risparmio non indifferente sui consumi di carburante, soprattutto su veicoli pesanti, riducendo così le emissioni di CO2 nell’aria .

Pirelli winter sotto zero 3

Pirelli winter sottozero 3, gomma da un ottimo potenziale . Con questo pneumatico Pirelli sorprende ancora ,ideale anche su strade asciutte e ottimo su piste innevate grazie alla suo battistrada direzionale e le sue lamelle. La gomma percorre tanti chilometri essendo progettata per durare a lungo, è anche molto sicura, lo dimostrano i test-drive. Peccato per la rumorosità che lascia un po’ a desiderare ma tutto sommato è un ottimo prodotto.

Nexen winguard snowg 3

La Nexen Winguard Snowg3 si distingue per la struttura arrotondata della scanalatura laterale che permette all’acqua di drenare e limitare l’acquaplaning . Con la sua linea a V e le sue lamelle , permette un ottima aderenza persino su fondi innevati dando al driver sicurezza e più versatilità al veicolo.

Bridgestone  blizzak Lm005

La Bridegestone Blizzak LM005 si distingue dagli altri pneumatici per la nuova tecnologia della sua mescola Nano-Pro-tech. La mescola ti permette di guidare in condizioni veramente estreme e che rilascia particelle di silice al pneumatico offrendo una condizione di frenata migliore. Le sue lamelle bidimensionali progettate sul nuovo disegno, danno qualità alla gomma evitando lo slittamento su neve e ghiaccio . grazie alle sue mescole la Bridegestone Blizzak LM005 è stata attestata dall’istituto TÜV.   

Nokian WR snowproof

Il pneumatico Nokian WR Snowproof grazie al suo new concept Alpine Sense Grip ti permette di gudiare in sicurezza su neve, pioggia e fango aiutandoti a gestire con più tranquillità le situazioni di pericolo. La gomma presenta inoltre una resistenza al rotolamento molto basa, il che significa minori consumi di carburate e di conseguenza un ulteriore risparmio. Mentre la mescola della gomma CLINICH situata nel tallone dello pneumatico evita la dispersione di vibrazioni e rumori.

Kleber quadraxer 2

Le Kleber Quadraxer2 sono considerati degli ottimi pneumatici per il loro rapporto qualità prezzo. In fase di produzione della gomma sono stati applicati i cosiddetti canali Tobbogian. I tasselli che limitano il flusso di acqua al loro interno in caso di acquaplaning . Il pneumatico Quadraxer2 ha una migliore resistenza in cura rispetto alla precedente versione .

Good Year Performance+

La Good Year Performance + è dotata di disegno del battistrada direzionale che permette un andamento del veicolo più dinamico. L’andamento del suo battistrada da le migliori prestazioni ad alta velocita grazie ai suoi blocchi robusti che hanno sulla spalla della gomma e rendono grande stabilità alla vettura. Le mescole winter grip e tarction protect  rendono le prestazioni della gomma molto affidabili a basse temperature esterne migliorandone l’aderenza.

Misure pneumatici invernali

Le misure più vendute

Conclusioni

In conclusione ti lasciamo qui sopra un invito per entrare a far parte della nostra newsletter . Riceverai aggiornamenti sui nostri prodotti e avrai la possibilità di confrontarti con lo staff di dstyres e ricevere una consulenza gratuita sul cambio gomme. Non vediamo l’ora di parlare con te. Grazie per il tempo che ci hai dedicato.

Per qualsiasi dubbio puoi lasciare un commento a quest’articolo ti risponderemo nel più breve tempo possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

dieci − 8 =

0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna allo shop
    Torna su