Pneumatici Invernali: come riconoscerli e quando effettuare il cambio

Pneumatici Invernali: come riconoscerli e quando effettuare il cambio

Quando bisogna effettuare il cambio degli pneumatici invernali per non andare incontro a sanzioni?

Sappiamo quasi tutti ormai che dal 15 novembre scatta l’obbligo di effettuare il cambio gomme stagionale. Bisogna quindi passare agli pneumatici invernali per avere una migliore tenuta e migliori prestazioni per affrontare al meglio le temperature rigide dell’inverno.

Come si riconoscono gli pneumatici invernali?

Come si riconoscono gli pneumatici invernali?

Per capire di aver installato correttamente le gomme invernali ti basterà leggere la sigla riportata sulla spalle degli pneumatici M+S (MUD+SNOW).

Infatti questa scritta indica che quella tipologia di pneumatico è in grado di percorrere strade innevate e tratti fangosi. In altri casi si differenziano con simbolo del fiocco di neve, ma succede solo per le gomme che superando dei test specifici sul ghiacciato.

 Sanzioni per chi viola l'obbligo

Sanzioni per chi viola l’obbligo

Se si viene colti alla guida sprovvisti delle gomme da neve , si va incontro a sanzioni monetarie e ritiro di carta di circolazione . Le sanzioni partono da un minimo di €41,00 fino a raggiungere le €169,00 per i centri abitati.

Chi percorre strade e autostrade invece, può essere multato con una sanzione minima che parte da €85,00 fino ad arrivare ad un massimo di €338,00. Sono previsti inoltre il ritiro di tre punti dalla patente di guida.

Come si riconoscono gli pneumatici invernali?

Come si riconoscono gli pneumatici invernali?

Per riconoscere gli pneumatici invernali è necessario osservare attentamente la fisionomia , infatti la gomma da neve si contraddistingue per via delle scanalature e venature presenti nel battistrada, utili per agevolare lo scolo dell’ acqua in caso di pioggia o acquaplaning .

Gli pneumatici invernali sono dotati infine di una mescola morbida per garantire una migliore tenuta su strada anche in caso di temperature molto rigide.

  Quali sono i vantaggi di montare gli pneumatici invernali?

Quali sono i vantaggi di montare gli pneumatici invernali?

Le gomme da neve favoriscono una guida più sicura in caso di temperature inferiori ai (7°) e maggiore conformità su strade innevate e fangose , riducendo la frenata del 50% aumentando l’angolo di sterzata del veicolo , rispetto agli pneumatici estivi e 4 stagioni.

Potrà sembrarti strano ma l’utilizzo degli pneumatici invernali associato all’utilizzo di quelli estivi possono aumentare di gran lunga la resa chilometrica quindi anche un ulteriore risparmio economico , se utilizzati durante le stagioni preindicate per il loro impiego.

Pneumatici invernali o catene?

Pneumatici invernali o catene?

Le gomme invernali sono parificate per legge all’obbligo di catene a bordo del veicolo e garantiscono una miglior guida in qualsiasi condizione climatica , con un maggior controllo del veicolo in caso di neve o pioggia. Montare le catene in caso di neve impone all’automobilista di non percorrere oltre i 50km/h , diminuendo drasticamente il comfort alla guida per via di oscillazioni e rumorosità. Senza dimenticare le difficoltà d’installazione in caso di brutto tempo.

Consigli e conclusioni

la scelta degli pneumatici invernali per molti automobilisti è un cosa che viene spesso presa un po’ troppo sottogamba , noi di dstyre.it vi consigliamo spesso e volentieri di chiedere consiglio al vostro gommista di fiducia o magari di recarvi in un auto officina autorizzata per capire quali siano gli pneumatici ideali per la vostra auto in base a marca e modello . Se non ne troverete il tempo per farlo beh… potete sempre iscrivervi alla nostra newsletter o magari entrare a far parte del nostro gruppo https://www.facebook.com/groups/362051871926568 dove troverete tanti altri automobilisti esperti con la quale confrontarvi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5 × 5 =

0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna allo shop
    Torna su