DSTyres

+39 377 300 0198

Iscriviti alla nostra Newsletter, per non perdere promo e novità.

Seguici su

Manutenzione pneumatici – 3 step pratici per farli durare di più

Ottenere il massimo dai propri pneumatici è possibile, basta soltanto un piccolo occhio di riguardo.

Quanti di voi combattono da anni contro l’usura anomala delle gomme auto? In base alla nostra esperienza come officina abbiamo notato che 6 clienti su 10 bruciano prima del tempo il battistrada delle proprie gomme. Su questa base noi assieme all’aiuto dei nostri tecnici gommisti abbiamo messo in atto un piccolo manuale fatto di consigli e attrezzature che possono servire a migliorare il consumo delle gommo sulla propria auto. La procedura è facile e alla portata di tutti, si divide in 3 semplici step.

Step 1: Controllo pressione gomme

Un controllo periodico della pressione gomme può regalarti molte soddisfazioni, come prima cosa potrai ottimizzare il consumo del battistrada e ritardare il tuo cambio gomme, in questo modo gli pneumatici avranno una maggiore resa chilometrica e una maggiore tenuta su strada. Esistono due metodi fai da te molto economici per poter monitorare i parametri di pressione in modo veloce e sicuro.

  • Metodo 1: Se la tua auto non è provvista di sensori “TPMS” che indicano il gonfiaggio esatto su ogni ruota ad un modesto costo, puoi acquistare delle valvole elettroniche universali che ti permettono di tener d’occhio comodamente tutte quattro le gomme dall’interno dell’abitacolo della tua auto.
  • Metodo 2: Fornirsi di un compressore d’aria portatile. Delle volte per mancanza di voglia nel recarsi dal proprio gommista per un controllo delle gomme si lascia che gli pneumatici già sgonfi continuino a sgonfiarsi, questo rimandare fa sì che tutto lo sforzo del peso di marcia dell’auto si ripercuota sulla spalla della gomma causando delle gravi crepe sul battistrada. Avere con se un compressore portatile può evitare di farti perdere del tempo prezioso per recarti dal gommista e risolvere il tuo problema in pochi minuti direttamente da casa tua.
TPMS Universale TPMS Con Sensori 4/6 Sensori Esterni 8,5 Bar Monitoraggio Della…
  • Sistema di monitor per la pressione dei pneumatici TPMS.Il schermo grande visualizza la pressione dei pneumatici e la temperatura in tempo reale e…
  • Sistema di monitoraggio della pressione del pneumatico Blueskysea dotato di 6 sensori wireless TPMS esterni, che supportano il monitoraggio della…
  • Il sistema di monitoraggio della pressione del pneumatico wireless dispone di due metodi di ricarica, carica solare e ricarica USB che garantiscono il…
  • Migliora l’efficienza del carburante, affinché la perdita d’aria percee, ridurre la stupenda dei pneumatici, la pressione del pneumatico del…
  • Il monitor della pressione del pneumatico solare fornisce i dati chiari ai conducenti di auto per mantenere una pressione sufficiente di pneumatici,…
AstroAI Compressore Aria Portatile Auto 12 Volt CC, Mini Pompa Elettrica…
  • < PIÙ PRECISIONE & VELOCITÀ DI GONFIAGGIO > Compressore d’aria portatile AstroAI 12V, è stato sviluppato un nuovo modo di connettersi alla valvola…
  • < UNITÀ GENERALI & DISPLAY DIGITALE > Il compressore d’aria portatile AstroAI 12V ha quattro unità di misura disponibili: PSI, KPA, BAR e KG/CM²….
  • < SPEGNIMENTO AUTOMATICO PROGRAMMABILE > Selezionare solo la pressione necessaria per gonfiare i pneumatici, poiché il compressore d’aria portatile…
  • < MULTIUSO > Compressore d’aria portatile AstroAI 12V Con un cavo da 3 metri, ha la capacità di gonfiare tutte le valvole Schrader e Presta di auto,…
  • < ACCESSORI & ATTENZIONE > ATTENZIONE: Questo tipo di Compressore d’aria con filo può essere caricato esclusivamente utilizzando l’accendisigari…

Step 2: Controllo manuale delle sospensioni

Per un primo controllo base delle sospensioni non c’è bisogno di un ponte sollevatore, basta solamente avere con sè un crick per poter sollevare l’auto prima in un lato e poi nell’altro. Una volta alzata l’auto potete testare la sospensione spingendo la ruota per i poli, dall’interno verso l’esterno. Se si notano delle incongruenze sullo sterzo bisogna intervenire meccanicamente (solitamente il guasto si concentra sulle testine sterzo e snodi assiali), se invece la sospensione risulta regolare potete tranquillamente far scendere l’auto dal crick. Puoi osservare il tutorial nel video qui sotto.

Step 3: Controllo del consumo sul battistrada

Una verifica periodica del consumo sul battistrada ti aiuterà a capire se ci sono anomalie sull’assetto ruote o nella pressione degli pneumatici. Ad esempio se si nota un consumo all’interno della gomma di solito si interviene allineando l’assetto con la “convergenza”, questa è una lavorazione che solo il tuo gommista di fiducia può svolgere nel migliore dei modi. Mentre se la gomma è consumata sia all’interno che all’esterno nel 90% dei casi l’auto ha viaggiato con le ruote sgonfie.

Con quali strumenti si misurano i millimetri del battistrada?

Esiste uno strumento infallibile per la misurazione del battistrada, si chiama “calibro”, è un piccolo utensile che noi gommisti utilizziamo per avvisare i clienti che il limite consentito dalla legge di 1,6mm sta per arrivare. Utilizzarlo è semplice basta solamente sterzare la ruota e posare il calibro sulle scanalature del battistrada ed osservare i millimetri. Puoi vedere come si fa nel video qua sotto.

YANSHON Misuratore Battistrada Pneumatici 0-11mm Misuratore Profonditità…
  • 【Alta precisione】 Questo indicatore misura in incrementi di 1/10 mm (0,1 mm).
  • 【Facile da usare】 Il quadrante ha un diametro di 44 cm. La lettura chiara e accurata facilita l’utilizzo. Non sono richieste esperienza o abilità speciali,…
  • 【Portatile con una borsa di stoccaggio】 Con un design leggero e compatto e una borsa a marsupio, è comodo per portarlo fuori.
  • 【Risparmia tempo e denaro】 Niente più perdite di tempo e denaro su dispositivi costosi e complicati per la misurazione del battistrada. Con il nostro…
  • 【Materiale superbo】 Realizzato in acciaio inossidabile, questo attrezzo di profondità del battistrada del pneumatico ha una lunga durata. E il quadrante…

Ultimo aggiornamento 2024-02-28 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 + uno =

Torna in alto