DSTyres

+39 377 300 0198

Iscriviti alla nostra Newsletter, per non perdere promo e novità.

Seguici su

Le gomme minerva sono cinesi?

Introduzione

Nell’articolo di oggi risponderemo ai falsi miti che si celano dietro il marchio di pneumatici Minerva.

Sono sempre più frequenti gli utenti che navigano all’interno del nostro sito e chiedono informazioni riguardanti la provenienza di questi pneumatici, la domanda più frequente è se questi prodotti provengano dal mercato cinese, la nostra risposta è… In parte, lascia che ti spieghi il perché.

La prima e importante cosa che devi sapere è che il marchio Minerva si insidiò nel mercato nei primi anni del novecento, anche se fu fondato nella fine de 1800. Fu successivamente assortito da Deldo, un’azienda belga che acquistò il marchio Minerva nel 1992.

Oggi Minerva è una società belga che produce oltre 1,5 milioni di pneumatici ogni anno, uno degli stabilimenti principali si trova in Cina ed è per questo motivo che il prodotto viene associato ad un brand asiatico. Le sedi sono distribuite un po’ in tutto il mondo tra cui Europa e Filippine e i suoi pneumatici sono esportati in oltre 80 paesi, anche se il marchio è molto attivo nel territorio canadese dove ogni anno ricava gran parte del suo fatturato.

Minerva gomme: sono di qualità?

Assieme ai nostri gommisti abbiamo preso l’impegno di testare questi pneumatici su auto di bassa e alta gamma, la prima domanda che ci siamo posti è stata quella del perché queste gomme non abbiano riscontrato un gran successo in Italia. Forse perché vengono associate agli pneumatici cinesi, chi lo sa… Il fatto è che le gomme Minerva si sono rivelate un prodotto più che valido. La strategia utilizzata dal marchio belga di produrre gli pneumatici in Asia per contenere i costi di gestione si è dimostrata un’idea eccellente. Minerva infatti produce delle buone gomme a buon mercato, ideali per chi non ha grossi budget da spendere ma allo stesso tempo non vuole rinunciare a delle buone prestazioni.

Gomme Minerva “estive”

Le prime prove su strada equipaggiando gli pneumatici su un’Audi A3 2.0 150 CV sono state formidabili, certo non possiamo paragonare le gomme Minerva con brand di spicco come Michelin o Pirelli, ma possiamo garantirne una buona tenuta su strada persino sul bagnato, soprattutto con la Minerva F205 che ricorda molto la Michelin Primacy 4 grazie al suo disegno del battistrada asimmetrico.

Gomme Minerva “quattro stagioni”

La gomma quattro stagioni Minerva All SEA MASTER ha egualmente soddisfatto gli standard di molti nostri clienti. Durante i test dobbiamo ammettere che la tenuta in curva ad alte velocità non è delle migliori ma è comunque sufficiente visto il prezzo economico della gomma. Successivamente abbiamo ricevuto persino molti feedback positivi riguardanti la durata dello pneumatico e l’eccellente resa chilometrica.

Gomme Minerva “invernali”

Per i test sulla gomma invernale Minerva FROSTRACK ci siamo affidati alle recensioni dei nostri clienti che hanno lamentato una leggera rumorosità del pneumatico quando si superano i 120 Km/h. Sul ghiaccio la gomma risponde molto bene mentre su strade innevate fatica rispetto ad un pneumatico di marca premium, ma tutto sommato svolge un discreto lavoro.

Cosa rappresenta il marchio Minerva?

Lo stemma del logo Minerva rappresenta la dea romana della cultura, della scienza e del commercio, e definisce al meglio quelle che sono le prospettive di crescita del marchio dal 1992 ad oggi. Col passare degli anni il brand è sempre più affermato nel mercato mondiale e sono tanti i gommisti che come noi consigliano questo pneumatico per il suo ottimo rapporto qualità prezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − 14 =

Torna in alto