DSTyres

BMW i4 2024: Un’Elettrica tutta da Scorprire

Intro

Le auto elettriche non si misurano solo tra di loro. Nel caso specifico della BMW i4, essa si scontra anche con tutti i precedenti modelli a benzina della serie M. Di conseguenza, la i4 è chiamata a rispondere a due requisiti: prestazioni di guida di alto livello e autonomia estesa. Riesce splendidamente nel primo aspetto. I modelli xDrive40 e M50 offrono rispettivamente 396 e 536 CV. L’i4 M50 supera persino la M3 in termini di performance, che già è una delle nostre berline ad alte prestazioni predilette.

Per quanto riguarda l’autonomia, la xDrive40 detiene il record tra le varianti i4, con un’autonomia EPA di circa 495 chilometri. Oltretutto, vanta un’impressionante capacità di ricarica veloce in corrente continua, raggiungendo velocità fino a 200 kW. L’i4 si rivela una vettura comoda per l’utilizzo quotidiano, capace di esprimere performance straordinarie quando il pedale dell’acceleratore viene premuto a dovere, tuttavia il suo sterzo piuttosto monotono rappresenta un esempio di come la tecnologia possa talvolta spingersi troppo oltre. Infine, l’ultima versione presenta un bagagliaio a doppio volume, garantendo una maggiore versatilità nel sistemare il carico dietro i sedili posteriori.

Novità 2024

BMW arricchisce la sua offerta per il 2024 con l’aggiunta della i4 xDrive40 a trazione integrale, dotata di 396 CV. Il doppio propulsore elettrico conferisce all’ultimo arrivo della serie i4 un’autonomia totale stimata dall’EPA di circa 494 chilometri con i cerchi standard da 18 pollici e di 454 chilometri, lo stesso avviene con i cerchioni opzionali da 19 pollici. A parte questo nuovo allestimento, la i4 non presenta significative modifiche rispetto alla versione dell’anno precedente.

Listino prezzi BMW i4 2024

La gamma BMW i4 per il 2024 è disponibile in due diverse versioni, ognuna con un prezzo di partenza specifico. La versione base della BMW i4 viene proposta con un prezzo di listino iniziale di 59.900,00 €. Questa opzione offre un’esperienza di guida elettrica di qualità, accompagnata da tutte le caratteristiche distintive del marchio BMW.

Per chi desidera invece una guida ancora più dinamica e performante, è disponibile la BMW i4 M50. Questa versione più potente e sportiva ha un prezzo di partenza di 77.850,00 €. Questi prezzi riflettono le differenti caratteristiche e prestazioni offerte da ciascuna versione della BMW i4.

Propulsore elettrico, potenza e prestazioni

L’i4 del 2024 fornisce energia elettrica a uno o due motori, in base alla versione. L’eDrive35 rappresenta una delle due varianti a trazione posteriore con motore unico, fornendo una potenza di 281 CV. L’eDrive40, invece, monta un solo motore sull’asse posteriore, capace di erogare 335 CV. Inoltre, esiste la versione xDrive e40 da 396 CV, equipaggiata con trazione integrale e capace di sviluppare una coppia di 600 Nm. Anche la M50 utilizza due motori per assicurare la trazione integrale, raggiungendo una potenza di 536 CV e una coppia di 795 Nm.

La M50 nei test ha raggiunto i 100 km/h in 3,2 secondi, risultando più veloce di una M3 Competition a trazione posteriore. L’i4 a trazione posteriore è equipaggiata di serie con cerchi da 18 pollici; i cerchi da 19 pollici rappresentano un’opzione. La M50 a trazione integrale, d’altro canto, può essere dotata di cerchi da 19 o 20 pollici e offre ammortizzatori adattivi e un sistema di sterzo a rapporto variabile. La M50 i4 nei test ha mostrato una spinta immediata e robusta e, nonostante il suo peso superiore rispetto a una M3, il baricentro più basso contribuisce a manovrarla con sicurezza e agilità.

Autonomia, tempi di ricarica e durata della batteria

Secondo l’EPA, l’i4 eDrive40 a trazione posteriore con motore singolo ha un’autonomia stimata di circa 484 chilometri a piena carica. La xDrive40 a trazione integrale da 396 CV ha un’autonomia stimata di circa 494 chilometri con i cerchi standard da 18 pollici o circa 454 chilometri con i cerchi opzionali da 19 pollici. La M50, con doppia motorizzazione e trazione integrale, dispone della stessa batteria da 81,5 kWh, ma la sua autonomia dichiarata è di circa 394 chilometri.

Questi modelli i4 vantano una capacità di ricarica di 200 kW. Il modello entry-level eDrive35 è equipaggiato con una batteria più piccola da 66,0 kWh di capacità netta, che si stima possa garantire un’autonomia di circa 418 chilometri e raggiunge una velocità di ricarica massima di 180 kW. Utilizzando il caricabatterie di bordo di livello 2 (fino a 11 kW), l’i4 può ricaricare la batteria dallo zero al 100% in meno di 8 ore.

Interni, comfort e capacità di carico

L’interior design dell’i4 si distingue per la sua raffinatezza, con opzioni che includono dettagli in oro rosa, rivestimenti in pelle bianca e inserti in legno chiaro. La disposizione generale dell’abitacolo segue la linea degli altri modelli BMW, tuttavia la i4, insieme al SUV completamente elettrico iX, è la prima ad incorporare un imponente schermo unico che si estende per quasi due terzi del cruscotto. La i4, nonostante le sue quattro porte, presenta una silhouette posteriore che richiama un profilo coupé, ma mantiene un bagagliaio tradizionale nella parte posteriore.

Infotainment e sistemi di connettività

La i4 è stata uno dei primi modelli BMW a essere equipaggiato con il sistema di infotainment e connettività denominato iDrive 8. Grazie ad un aggiornamento gratuito disponibile via OTA (Over-the-Air), la i4 può ora beneficiare di una versione più avanzata, l’iDrive 8.5. Questo sistema opera attraverso un touchscreen da 14,9 pollici integrato con un quadro strumenti digitale da 12,3 pollici, il tutto racchiuso in un ampio display curvo sulla plancia. Oltre al controller rotante sulla console centrale, il sistema offre comandi vocali avanzati e una vasta gamma di funzionalità molto apprezzate. Queste includono Apple CarPlay, Android Auto e un hotspot Wi-Fi.

Sistemi di sicurezza e assistenza alla guida

La i4 del 2024 offre una gamma di tecnologie di assistenza alla guida, alcune standard e altre opzionali. Le principali funzioni di sicurezza includono:

  • Avviso di collisione frontale e frenata d’emergenza automatica come standard
  • Avviso di uscita di corsia e assistenza al mantenimento della corsia come standard
  •  Cruise control adattivo disponibile con funzionalità stop-and-go

Copertura della garanzia e manutenzione programmata

Attualmente, BMW propone una garanzia competitiva che include uno dei periodi di manutenzione gratuita più generosi del settore.

  • La garanzia limitata copre quattro anni o 80.000 chilometri
  • La garanzia sulla catena di distribuzione copre otto anni o 160.000 chilometri
  • La manutenzione gratuita è garantita per tre anni o 58.000 chilometri

I migliori pneumatici per BMW i4 2024

  1. Pirelli P Zero Elect: Questo pneumatico è stato progettato specificamente per veicoli elettrici e ibridi, come la BMW i4 del 2024. Si distingue per una bassa resistenza al rotolamento, il che contribuisce a migliorare notevolmente l’autonomia del veicolo. La mescola utilizzata in questi pneumatici è studiata per offrire un’aderenza ottimale e un’eccellente tenuta di strada, anche alle alte velocità che i veicoli elettrici possono raggiungere. La tecnologia PNCS (Pirelli Noise Cancelling System) riduce il rumore all’interno dell’abitacolo, elemento particolarmente rilevante per i veicoli elettrici che non generano rumore di motore.
  2. Michelin e-Primacy: Gli pneumatici Michelin e-Primacy sono un’altra ottima scelta per la BMW i4 del 2024. Hanno una bassa resistenza al rotolamento, il che contribuisce a massimizzare l’autonomia del veicolo elettrico. La mescola di gomma utilizzata è progettata per resistere all’usura, garantendo una lunga durata. Michelin ha utilizzato la sua tecnologia EnergyAirShield per ridurre la resistenza al rotolamento, migliorando ulteriormente l’efficienza energetica. Inoltre, gli pneumatici sono dotati della tecnologia MaxTouch Construction, che consente una distribuzione uniforme della forza di accelerazione, frenata e curvatura sulla superficie del pneumatico, migliorando le prestazioni e la durata.
Marca pneumaticiModelloTrazione sul bagnato (da 1 a 10)Livello di rumorosità (db)Prezzo (€)Resa chilometrica (km)
logo pirelliP Zero Elect8,0/1068(db)€130-26048.000 (km)
logo micheline-Primacy9,5/1069(db)€140-30064.000 (km)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × cinque =

Torna in alto