DSTyres

+39 377 300 0198

Iscriviti alla nostra Newsletter, per non perdere promo e novità.

Seguici su

Audi A6 2024: Esplora il domani!

Intro

Con il design riservato e l’interno semplice e sofisticato, l’Audi A6 2024 incarna il classico lusso delle berline tedesche. Non presenta elementi eccessivamente appariscenti o vistosi, ed è orientata al comfort, rendendola ideale per viaggi prolungati su autostrada. Le versioni di base montano un motore a quattro cilindri turbo, ma abbiamo un debole per l’opzione V-6 turbo, capace di erogare una potente potenza di 335 cavalli. Il modello S6, più potente, aggiunge brio con 444 cavalli e una sospensione più rigida.

Gli entusiasti della guida potrebbero preferire la S6 per un maggior divertimento al volante, mentre chi cerca un lusso silenzioso lo troverà nell’A6. Marchi competitrici come la BMW Serie 5 e la Mercedes-Benz Classe E rappresentano dei confronti immediati con l’Audi, offrendo un similare mix di stile, comfort e qualità.

Novità 2024

Una griglia e un paraurti anteriore aggiornati differenziano la A6 2024 dal modello dell’anno scorso. La berlina di medie dimensioni sfoggia anche nuovi disegni di cerchi e può essere acquistata in due nuovi colori: Bianco Arcona e Marrone Metallizzato Madeira. Tutti i modelli ora includono una funzione di assistenza al parcheggio e l’interno può essere rivestito con nuovi allestimenti in legno di olivo, grigio vulcanico cenerino o microfibra.

Interni, comfort e capacità di carico

Il design degli interni dell’A6 è elegante, moderno e ben assemblato con materiali di eccellente qualità. Morbida pelle adorna i sedili e i braccioli, mentre pregiati rivestimenti in legno e metallo finito in nichel sono applicati con gusto al cruscotto e alle porte. La maggior parte dei comandi secondari dell’A6  clima, modalità di guida, e altri componenti, sono gestiti da un ampio pannello sensibile al tocco posizionato sotto il display principale dell’infotainment. Un sistema simile è utilizzato nella berlina di lusso A8 e nel crossover Q8, e nonostante le nostre solite lamentele sulla presa di controllo dei comandi touchscreen, funziona bene e fornisce una soddisfacente risposta aptica.

Un ampio bagagliaio e sedili posteriori facilmente abbattibili rendono l’A6 ottima per il trasporto di carico. Siamo riusciti a inserire sei delle nostre valigie da viaggio nel bagagliaio, pareggiando sia la E450 che la 540i. L’Audi ha offerto molto più spazio di entrambe con i sedili posteriori abbattuti, riuscendo a contenere 21 bagagli a mano; la Benz ne ha contenute 18 e la BMW 16.

Motore, cambio e prestazioni di guida

I due motori disponibili per l’A6 – un turbo a quattro cilindri da 2.0 litri da 261 CV e un turbo V-6 da 3.0 litri da 335 CV – forniscono ampiamente la potenza necessaria per navigare con disinvoltura in città con questa berlina di dimensioni medie. Entrambi i propulsori sfruttano la tecnologia ibrida, con un dispositivo di avviamento/alternatore da 12 o 48 volt che gestisce il sistema di spegnimento e riavvio automatico del motore e altri dispositivi ausiliari. Un cambio automatico a sette velocità e la trazione integrale Quattro sono standard in tutti i modelli. Il V-6, in particolare, offre un’ampia potenza per manovre di unione e sorpasso in autostrada.

In prove di accelerazione indipendenti, si è registrato un passaggio da 0 a 100 km/h in soli 4,8 secondi. Pur essendo un risultato decisamente sorprendente, non basta per sbaragliare i rivali di riferimento, la BMW 540i xDrive e la Mercedes-Benz E450 4Matic, che hanno registrato rispettivamente 4,5 e 4,6 secondi. Tuttavia, l’A6 risalta maggiormente come un veicolo di lusso piuttosto che come una berlina sportiva, grazie al suo comportamento su strada morbido e confortevole. Il controllo bilanciato e la risposta dello sterzo precisa sono caratteristiche apprezzate, anche se non si percepisce un coinvolgimento totale durante la guida su percorsi tortuosi.

Infotainment e sistemi di connettività

L’interfaccia di infotainment MMI familiare di Audi riceve una grande revisione in questa versione dell’A6. Non usa più un controller a rotella sul console centrale, ma offre menu riconfigurabili in modo che gli utenti possano personalizzare il layout della schermata principale secondo i loro gusti. Un display da 10,1 pollici, la navigazione, Apple CarPlay, Android Auto e Wi-Fi di bordo sono tutti standard; tutti i modelli presentano anche il display digitale dei controlli Virtual Cockpit di Audi. Un sistema audio a 10 altoparlanti è standard, ma consiglieremmo il setup Bang & Olufsen a 16 altoparlanti che è standard sui modelli Premium Plus e Prestige.

Sistemi di sicurezza e assistenza alla guida

Audi offre un buon numero di funzioni standard e opzionali di assistenza alla guida, tra cui un sistema che monitora il traffico per evitare che si esca dall’auto e si incappi nel percorso di un veicolo in movimento. I principali sistemi di sicurezza includono:

  • Frenata d’emergenza automatizzata di serie
  • Avviso di deviazione dalla corsia di serie
  • Controllo adattivo della velocità disponibile

Copertura della garanzia e manutenzione programmata

Audi offre una garanzia standard media che, confrontata con altre marche premium, appare piuttosto basilare. Jaguar offre più valore in questo senso, con garanzie più lunghe e cinque anni di manutenzione programmata gratuita.

  • La garanzia limitata copre 4 anni o 80.000 chilometri
  • La garanzia del gruppo motopropulsore copre 4 anni o 80.000 chilometri
  • Nessuna manutenzione programmata gratuita inclusa

I migliori pneumatici per Audi A6 2024

  1. Continental SportContact 7: Questo pneumatico è famoso per le sue prestazioni in condizioni di guida sportiva senza compromettere il comfort. Lo SportContact 7 utilizza una mescola di gomma avanzata denominata BlackChili, che offre un eccellente trazione sia su strada secca che bagnata, assicurando tempi di frenata minimi e un’elevata sicurezza in curva. La sua struttura è stata progettata per massimizzare il contatto con la strada, il che si traduce in una risposta al volante precisa e affidabile. Inoltre, Continental ha introdotto la tecnologia Force Vectoring per un’ottimizzazione delle forze trasversali in frenata e in curva.
  2. Bridgestone Potenza S007: Questo pneumatico ad alte prestazioni è ideale per la nuova Audi A6 2024. Il Potenza S007 utilizza una mescola di gomma che offre un’eccellente aderenza sia su superfici asciutte che bagnate. La tecnologia innovativa di Bridgestone, il sistema Hydro Evacuation Surface (HES), assicura un’efficace evacuazione dell’acqua dalle scanalature, riducendo il rischio di aquaplaning. Il disegno del battistrada con nervature rigide aumenta la stabilità a velocità elevate e la risposta dello sterzo, rendendo questi pneumatici ideali per la dinamica di guida della Audi A6.
Marca pneumaticiModelloTrazione sul bagnato (1-10)Livello di rumorosità (db)Consumo di carburantePrezzo (€)Resa chilometrica
logo continentalSportContact 7972BassoDa 150 a 31030.000 – 40.000 km
Potenza S0078.570BassoDa 180 a 28025.000 – 35.000 km

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 + 15 =

Torna in alto